NEEM E IPERICO

PIANTE DALLE MOLTEPLICI PROPRIETA'


L'ALBERO DEL NEEM


Il Neem (nīm) (Azadirachta indica) è un albero della famiglia delle Meliacee, nativo dell'India e della Birmania. È un sempreverde che può crescere fino a 25 metri di altezza e vive fino a 300 anni.

Il Neem appartiene alla tradizione ayurvedica da millenni. I primi scritti medici Sanscriti insegnano che ogni parte dell'albero (foglie, corteccia, legno, radici, polpa dei frutti, fiori) contiene sostanze con effetti medicamentosi.
Per questo, in India il Neem è chiamato in modo affettuoso "la farmacia del villaggio".

L’albero del Neem è così importante che ci sono organizzazioni internazionali senza fini di lucro, come la NEEM Foundation, supportate da scienziati e ambientalisti impegnati nelle ricerche associate al Neem. www.neemfoundation.org   

È stato dichiarato dalle Nazione Unite "Albero del 21° secolo".



IL FIORE DELL’IPERICO

L' Iperico (L.) o Erba di San Giovanni o scacciadiavoli (Hypericum perforatum) è una pianta officinale del genere Hypericum con svariate proprietà, tra cui antidepressive e antivirali. È una pianta perenne semi-sempreverde che sboccia con fiori di 5 petali delicati, dal colore giallo oro; la fioritura massima si raggiunge verso il 24 giugno (ricorrenza di San Giovanni) da cui il nome popolare di "Erba di San Giovanni". 

Conosciuto già nell’antichità, in epoca medioevale i cavalieri erano ammessi alle giostre soltanto dopo aver assicurato e giurato sul loro onore di non indossare sotto all'armatura l'Erba di San Giovanni, che avrebbe conferito loro una protezione disonesta. 

L’estratto oleoso, ottenuto dalla macerazione in olii vegetali delle sommità fiorite fresche, era utilizzato per favorire la rigenerazione delle ragadi durante l’allattamento o in caso di ustione.



HOLOIL® è un dispositivo medico di classe IIb CE 0476

Attenzione: consultare le avvertenze e le istruzioni per l’uso.